Crea sito

Mercatini di Natale 2014

MERCATINI DI NATALE 07/12/2014

Sovizzo-Mercatini-di-Natale-manifesto-2014

L’impegno profuso per rendere ancora più belli e numerosi i mercatini è stato davvero eccezionale, dai 70 dell’anno scorso siamo passati a più di 100.
La collocazione di ogni espositore è stata valutata e propriamente calcolata per poter dare massima visibilità a loro stessi e per creare una omogeneità e sicurezza nel percorso che voi tutti farete lunghe le vie del paese.

Come vi avevamo annunciato in passato, nel giorno dei Mercatini, ci verranno a trovare due Associazioni, che senza nulla togliere alle nostre, meritano una descrizione particolareggiata.

Si tratta di due Pro Loco che giungono da molto lontano, da Novi Modenese e da Refrontolo in provincia di Treviso.
Il primo paese in molti lo conosceranno, essendo gemellato al nostro comune e vi ricorderete purtroppo anche il terribile terremoto che ha colpito l’Emilia tra maggio e giugno 2012. Negli occhi di tutti, saranno ancora vive le immagini strazianti che le televisioni ci mostravano quotidianamente: una tragedia umana che ha colpito tante famiglie con gravi perdite sia di cari e sia di tutto ciò che è stato creato nell’intera vita di ognuno.
Refrontolo è un piccolo comune posto nelle colline vicino a Conegliano. Nell’agosto di quest’anno il paese e la Pro Loco sono stati colpiti da una terribile bomba d’acqua. Le eccezionali pioggie hanno causato un straordinaria piena di un torrente che scorre vicino ad un luogo adibito a feste paesane e ha creato un “piccolo Vajont”. Devastazione e morte purtroppo è il risultato di quella tragica serata.
Con questi racconti non vogliamo certo celebrare lo sconforto e la tristezza. Noi Pro Loco Sovizzo siamo sensibili a ciò che ci circonda e con i nostri mezzi cerchiamo di lenire queste ferite.
Le due Pro Loco vivono in territori molto importanti, Novi paese per lo più agricolo e ricco di tradizioni culinari, come pure Refrontolo, adagiato su quelle dolci colline che ci regalano il famoso Prosecco di Conegliano-Valdobiaddene, ed è un paese anche da visitare.
Quindi il giorno del 7 dicembre celebreremo il loro territorio, che ha sempre regalato ottimi prodotti. Novi porterà il famoso gnocco fritto, cucinato al momento e servito con i loro insaccati e formaggi locali. Refrontolo non poteva non portare il suo vino: passito e biscotti della tradizione.
Venite in Piazza il giorno 7 dicembre e fate sentire la vostra vicinanza a delle realtà forti, che nonostante le avversità si sono rialzate e continuano con forza le loro attività. C’è sempre da imparare a star accanto agli altri.

E come ogni anno arriva Babbo Natale, scortato come sempre dalle renne (Spakamasele) che presenteranno per l’occasione il loro nuovo lavoro.

VIDEO SPAKAMASELE